Disinfestazione Pesciolini d'Argento
cosa sono i pesciolini d'argento? Un insetto mangia zuccheri.

Nell’ambito domestico, soprattutto negli ambienti umidi, è piuttosto comune imbattersi nei pesciolini d’argento, piccoli insetti argentati notturni all’apparenza inoffensivi, ma che possono creare fastidiosi problemi se presenti in gran numero. In alcuni casi diventa necessario richiedere la disinfestazione da pesciolini d’argento, intervento svolto da professionisti del settore.

  • Ma quali caratteristiche hanno questi insetti?
  • Sono pericolosi per l’uomo o per gli animali domestici?
  • Quando è consigliato richiedere una disinfestazione da pesciolini d’argento?

Pesciolini D'argento: Gli Insetti Della Notte

I pesciolini d’argento (nome scientifico Lepisma saccharina) sono insetti lunghi dai 10 ai 15 mm dell’ordine dei Tisanuri. Il loro nome deriva dalla forma del loro corpo, sottile e allungato, che ricorda quello di un pesce. 

Spesso vengono scambiati per pesciolini d’argento gli esemplari di Termobia domestica (Thermobia domestica), insetti molto simili ai Lepisma saccharina che presentano però antenne e appendici laterali più robuste e lunghe. L’habitat in cui vivono e le sostanze di cui si nutrono sono molto simili a quelli dei pesciolini d’argento, per cui è facile confondersi.

Sono insetti lucifughi, ovvero ostili alla luce del giorno, perciò è facile incontrarli di notte negli angoli della casa più umidi, ambienti come il bagno la cucina, garage o cantina. Il pesciolino argentato adulto in genere deposita le sue uova all’interno di fessure o dietro a oggetti come libri e tessuti, il suo numero è piuttosto variabile, alcuni riportano che possa deporre fino a 20 uova, ma secondo il “General textbook of entomology” di Richard & Davis, la femmina deposita un massimo di 30 uova a stagione . È inoltre molto longevo, infatti in base alle condizioni in cui si ritrova può arrivare a vivere da 3 a 8 anni.

Per i pesciolini d’argento vivere in un ambiente umido è fondamentale. Data la loro pelle molto sottile, se il tasso di umidità nell’aria è inferiore al 30% moriranno in poco tempo, perciò lasciali senza cibo o senza umidità per abbatterli.

Pesciolini d'Argento sopra una superficie di legno
anche se chiamati pesciolini argentati, non vivono in acqua

Pesciolini D'argento: Un Pericolo Per L’Uomo?

Sentendo parlare di disinfestazione ci si chiede: i pesciolini d’argento possono effettivamente costituire un pericolo per l’uomo?

In realtà no! Sono insetti assolutamente innocui, incapaci di pungere o mordere l’uomo o altri animali domestici.

Cosa mangiano i pesciolini d’argento?

Il motivo per cui alcuni ricorrono alla disinfestazione da pesciolini d’argento è dovuto al fatto che si cibano di molti oggetti presenti nelle nostre case, di conseguenza rovinandoli. Questi insettini, infatti, si nutrono di zuccheri, amido e prodotti che li contengono (farina, pasta, zucchero, lievito, riso, carne secca…) spesso utilizzati anche come additivi, ma anche tappezzerie, rilegature di libri, quadri, tessuti inamidati e incarti e carta da parati, .

Pesciolini-d'Argento

la carta contiene cellulosa che contiene zucchero

Pesciolino Argentato

carboidrati e zucchero, il cibo che cercano

Foto di un tetto

i tetti di legni possono trattenere umidità, il che porta alla formazione di muffa

In caso di infestazione rischiamo di dover buttare il cibo che abbiamo in credenza perché ormai rovinato, o di ritrovare danneggiati i nostri libri e documenti cartacei in generale. Se i pesciolini d’argento si trovano a assediare biblioteche oppure depositi alimentari il danno diventerebbe ancora più serio!

Data la mole di sostanze di cui possono nutrirsi lasciarli senza cibo non è possibile.

Ecco perché a volte è necessario rivolgersi a degli esperti per disinfestare la propria casa o la propria attività da questi insetti.

Eliminare i Pesciolini d’Argento: come?

Oltre all’aerazione degli ambienti, sempre consigliata per scoraggiare questo insetto dell’umidità, esistono molti metodi casalinghi per eliminare i pesciolini d’argento, come ad esempio:

  • gocce di oli essenziali di menta piperita, citronella,canfora
  • soluzioni a base di ammoniaca
  • foglie di alloro tra le pagine dei libri o negli armadi
  • alcune piante hanno un odore ostile a questo insetto, come la ginkgo biloba, ma questa può risultare una soluzione scomoda
  • esche di borace e zucchero, possono essere molto efficaci per questo e altri insetti
  • un impasto di acqua,miele e bicarbonato di sodio, che se consumato dovrebbe disidratarle con il bicarbonato.
Eliminare Pesciolini D'Argento
appaiono come pesci argentati o crostacei ma non si trovano in acqua, preferiscono gli ambienti dell'uomo

Non sempre, però, rimedi naturali o artificiali rivelano efficaci, soprattutto quando i pesciolini d’argento sono tanti e presenti in varie stanze della casa. In casi gravi è sempre consigliato rivolgersi a una ditta specializzata, che ricorrerà a metodi professionali per eliminare questi fastidiosi insetti come sostanze insetticide e attrezzatura specifica per raggiungere intercapedini e crepe nei muri.

Devi fare una disinfestazione da pesciolini d’argento? Contatta Disinfestazioni.it e richiedi rapidamente questo servizio!

disinfestazione pesciolini d'argento: costo

E’ bene ricordare che ogni disinfestazione deve tenere conto di fattori quali:
  • dimensione e accessibilità dell’area infestata
  • distanza dal più vicino disinfestatore
  • entità dell’infestazione

Un trattamento mirato ai soli adulti potrebbe andare tra gli 80 ai 100 euro, ma potrebbero essere necessari più interventi a stagione, anche 5 o 6 per un costo intorno ai 500 euro, fortunatamente  potete richiedere un preventivo e sopralluogo gratuitamente, così da fugare questi dubbi con una risposta che tenga conto della tua situazione.