disinfestazione formiche

Il vero e proprio incubo che persiste per tutto l’anno e non conosce stagione è l’infestazione da formiche. Questo piccolo insetto può, a dispetto delle sue dimensioni, renderci la vita un vero inferno!

A chi non è mai capitato di avere a che fare con le formiche in casa? Ecco se vi è capitato almeno una volta sapete quanto siano fastidiose e infestanti. 

È un problema da non sottovalutare assolutamente e i metodi fai da te nella maggior parte dei casi non eliminano il problema e si rivelano inutili sul lungo periodo.

Quando si è in presenza di un’infestazione estesa e recidiva, è sempre necessario affidarsi a professionisti del settore, in grado di capire la struttura del nido e scegliere le strategie più efficaci per distruggerlo in maniera permanente.

L’infestazione di formiche in casa diventa un problema per tante ragioni: anzitutto per motivi igienici, in quanto possono trasportare agenti patogeni sui cibi e in cucina, ma soprattutto perché alcune specie provocano punture dolorose. 

Solitamente le formiche trovano rifugio e riparo nelle crepe di muri, dietro gli zoccoletti, sotto gli elettrodomestici o nella sabbia delle fondamenta sotto il pavimento. 

Disinfestazione Formiche

L’indole di questi insetti è quella di dirigersi verso piani di lavoro dove è presente del cibo non sigillato: sfruttano la facilità di muoversi nell’appartamento grazie a crepe o fori in prossimità di cavi elettrici e tubazioni.

Quindi, anche la sola presenza sporadica di formiche in casa deve essere un campanello d’allarme da non sottovalutare.

La loro presenza dovrà essere sempre monitorata in maniera attenta, in quanto le colonie di formiche possono accrescere in poco tempo e dare infestazioni molto serie e difficili da debellare. 

Ma cosa attira le formiche?

Solitamente le formiche sono attratte dai cibi, in particolare appiccicosi e zuccherini, facendosi strada attraverso fessure e sotto le soglie delle porte. 

La stanza più colpita sarà, senza ombra di dubbio, la cucina poiché qui la formica trova i residui di cibo da portare alla sua regina e alle larve del nido. 

Quindi sarà fondamentale mantenere le superfici e i pavimenti puliti ed evitare di lasciare dolci, prodotti da forno e frutta sul tavolo, anche se coperta da un tovagliolo o nella fruttiera. 

Disinfestazione Formiche

Invasione formiche: ecco come agisce il nemico!

La struttura sociale delle formiche è organizzata in colonie, comandate solitamente dalla regina che comunica attraverso i feromoni.

La colonia prevede ruoli specifici per ogni membro:

  • Formiche Esploratrici: hanno il compito di uscire dal formicaio alla ricerca di cibo
  • Formiche Operaie: costruiscono i nidi e nutrono le larve
  • Formiche Regine: passano la vita a deporre le uova

Se abbiamo a che fare con un formicaio, quindi, dobbiamo puntare a eliminare la formica regina per risolvere definitivamente il problema.

Infestazione formiche: da dove arrivano e come debellarle

Quando si scoprono delle formiche in casa è fondamentale capire da dove provengono

Quindi come possiamo capire da dove arrivano? È molto più facile di quanto pensi. Basterà solamente osservarle

Cerchiamo le operaie con il cibo raccolto e seguiamole, ovviamente lo stanno portando nel loro nido, una volta scoperto non dovremmo far altro che cercare di chiuderlo temporaneamente, e chiamare una ditta di disinfestazione per eliminare il problema.

Le formiche sono insetti molto particolare, che si riproducono velocemente e che sono difficili da debellare, per questo rivolgiti ai professionisti nel nostro portale per una disinfestazione professionale, duratura e garantita

Chiudi il menu